09 settembre 2015

Il "fuori-zuppa" di Che Zuppa! Zuppetta piccante di ceci e moscardini

zuppa pentola
Cocotte in ghisa smaltata in colore "white cotton " di Le Creuset

Nel mio libro "Che Zuppa!" ci sono molte zuppe a base di pesce o crostacei, specialmente in abbinamento ai legumi. Non ho certamente inventato la ruota, ma molto semplicmente trovo che i legumi abbinati ai frutti di mare, ai crostacei o al pesce in generale ci stiano una meraviglia. E questa zuppetta qui non fa certo eccezione, anche se nel libro non c'è e quindi la possiamo far rientrare nella categoria del "fuori-libro"! I moscardini mi sono particolarmente simpatici, si cuociono velocemente e sono saporitissimi in qualunque modo li vogliate cucinare. Unico neo, se non li trovate già puliti (e nel mio caso erano di quelli piccolissimi, perciò il banco del pesce -giustamente- non li puliva) vi tocca puliverli da voi e quando sono piccini come questi polpetti qui ci vuole la santa pazienza... Molti non li puliscono affatto, a parte dargli una sciacquatina, ma io preferisco perdere un po' di tempo perché si rischia sempre un retrogusto amarognolo e di trovare qualche piccolo residuo di sabbia. Questa zuppetta ptete servirla in dosi più abbondanti come primo piatto, specialmente se l'accompagnate a un bel crostone di pane tostato e dorato, come ho fatto io. Altrimenti potete anche servirla in coppette mono porzione come antipasto, adatta anche a una cena in piedi, e magari i crostini farli più piccoli, a dadini, in modo che sia più facile da mangiare. Ottima sia a temperatura ambiente, oppure calda, anche se a mio avviso servita appena appena tiepida è la morte sua, si esaltano tutti i sapori. Nel caso specifico, ho usato dei ceci precotti, biologici, di buona qualità, di quelli conservati nei barattoli di vetro in modo che se ne possa constatare la dimensione, ma potete naturalemente anche usare i ceci secchi ammollati la sera prima. Personalmente, mentre per altri tipi di legumi preferisco evitare i precotti, sui ceci faccio volentieri un'eccezione dato che in genere si trovano già cotti e parecchio al dente, perfetti quindi per una zuppa da cuocere abbastanza velocemente come questa.



zuppa piatto



hfhefhierhf

ZUPPETTA PICCANTE DI CECI E MOSCARDINI
.............................................................


::Ingredienti:: 

500/600 g di moscardini freschi e piccoli
2 barattoli di ceci precotti
1-2 spicchi d'aglio
un grosso ciuffo di prezzemolo
1/2 scalogno (o uno intero se molto piccolo)
1 piccolo peperoncino fresco 
8 pomodori ciliegino ben maturi
olio evo, sale, pepe nero macinato al momento
2 fette di pane casereccio tagliate spesse 1 cm
1/2 bicchiere di vino bianco
acqua q.b.

Pulite accuratamente i moscardini e sciacquateli bene.
Tritate molto finemente il prezzemolo (tenendone da parte qualche rametto per la decorazione finale) con l'aglio e lo scalogno pelati e il peperoncino. Scaldate in una cocotte o in un tegame dai bordi alti 3-4 cucchiai d'olio e fate rosolare il trito aromatico (e già nell'aria si sprigiona un profumino da svenimento..) 
Quando il trito sarà leggermente rosolato unite i moscardini e fateli rosolare per qualche minuto, mescolando spesso. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l'alchol completamente. Lavate e dividete a metà i pomodorini e uniteli ai moscardini. Lasciate insaporire aggiungendo circa 1 bicchiere d'acqua e fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma moderata. Scoalte i ceci e sciacquateli bene per eliminare il liquido di conservazione. Uniteli ai moscardini, mescolate e coprite a filo con altra acqua. Regolate di sale  pepe, coprite con un coperchio semi chiuso e fate cuocere la zuppa a fiamma bassa per altri 20-25 minuti, finché i ceci non si saranno ben ammorbiditi e i moscardini risulteranno tenerissimi. Spegnete  e fate raffreddare finché non sarà appena tiepida. Spennellate le fette di pane con un filo di olio e dividetele in due. Tostatele in un tostapane finché non saranno dorate e croccanti. Servite la zuppetta tiepida in una fondina con accando il pane (oppure lo potete mettere sul fondo del piatto e versare la zuppetta sopra, ancora meglio!)
Per 4.

7 commenti:

  1. ..no va beh...questo è un attentato!
    Già decisa la cena di stasera....passatina di fave e cime di rapa saltate....e tu? Mi pubblichi questa ricetta qui? Ok, domani arriva il pesce fresco alla coop....PER FORZA mettere in lista i moscardini per la cena di domani sera!
    Grazie!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  2. Cosa vuoi che ti dica...questa zuppa è fantastica. Ho già assaggiato l'abbinamento ceci e moscardini perchè mio suocero è un gran cuciniere di pesce, ma ti posso assicurare che questa zuppa ha tutto un altro aspetto, davvero si mangia con gli occhi la proverò al più presto, bravissima!

    RispondiElimina
  3. Anche a me piacciono molto i legumi con molluschi e crostacei. La scorsa estate ho preparato una pasta e ceci con le cozze che era la fine del mondo. Quando ho letto il titolo della ricetta ho avuto un tuffo al cuore, questa zuppa servita su una bella fetta di pane deve essere davvero fantastica. Buona giornata
    Marta

    RispondiElimina
  4. questa zuppa ha un aspetto favoloso! ho scoperto qualche anno fa l'abbinamento pesce/legumi durante un viaggio nelle Marche, non lo avevo mai provato prima di allora e devo dire che è stata una piacevolissima sorpresa! adoro la zuppetta di moscardini, e con i ceci deve avere una marcia in più... grazie per la ricetta ;)

    RispondiElimina
  5. Ottima questa zuppetta! I ceci mi piacciono moltissimo, i moscardini pure, grazie per la ricetta, che ci sta perfettamente visto che dalle mie parti è arrivato un freschetto che "chiama" le zuppe. Un saluto :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao Barbara,
    complimenti per il libro, davvero un bellissimo sogno "uscito" dal cassetto! Adoro le zuppe, meno quelle di mare, ma aspetto incuriosita qualche altra ricetta da provare! Alla prossima lettura.

    RispondiElimina
  7. Che zuppa e che foto direi! Complimenti davvero, ho appena scoperto il tuo blog ma già mi piace tantissimo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...