10 giugno 2015

Insalata di patate novelle alla senape e dragoncello

insalata di patate alla senape
padella ABCT e posate Brick Lane di KnIndustrie
Salve, sono Barbara e ho un problema di dipendenza dalla senape. Proprio così, un po' come per i capperi e per il pepe, a casa nostra si fa un uso di senape pittosto sconsiderato, ben al di sopra della media. La infilo un po' ovunque e, quindi, ogni volta che trovo una ricetta dove posso schiaffare quei 2-3 cucchiai di senape con una certa nonchalance certamente non me la faccio scappare. Come questa, ad esempio, trovata su un vecchio numero di Martha Stewart Living che naturalmente non fa eccezione. Gustosissima, si prepara molto velocemente ed è un contorno un po' diverso dal solito da portare in tavola in un pranzo all'aperto, perfetta per accompagnare, ad esempio, una bella grigliata di carne. Per chi non ama la senape (possibile??) purtroppo non ho un'alternativa (e mi dispiace per voi....)




INSALATA DI PATATE NOVELLE ALLA SENAPE E DRAGONCELLO
.............................................................


::Ingredienti:: 

800 g circa di patate novelle, con la buccia
115 g circa di olio e.v.o.
3 cucchiai di senape di Digione (per me, Maille)
1 cucchiaio e 1/2 di aceto di mele
1 piccolo scalogno
2 cucchiai di prezzemolo tritato
2 cucchiai di dragoncello fresco tritato
1/2 di cipolla rossa di Tropea
sale, pepe nero

Lavate bene le patate novelle, con la buccia, e mettetele nel cestello per la cottura a vapore su una pentola piena d'acqua per metà. Coprite con l'apposito coperchio e mettete sul fuoco. Fate cuocere per circa 20-25 minuti finché le patate non saranno cotte, ma non sfatte. Toglietele dal fuoco e sisetmatele su un grande vassoio per raffreddarle più velocemente. Una volta fredde, dividetele a metà nel senso della lunghezza e mettetele in una grossa ciotola larga e dai bordi non troppo alti.
Mondate e affettate finemente la cipolla, mettetela a bagno in acqua ghiacciata per almeno 20 minuti, quindi strizzatela e tamponatela con carta assorbente.
In una ciotolina, stemperate la senape con l'aceto. Condite con sale e pepe e mescolate bene. Unite l'olio sempre mescolando fino a formare una salsina cremosa. Pelate e tritate molto finemente lo scalogno e unitelo alla salsa. Mescolate bene e versate tutto sulle patate. Mescolate per condire unformemente e aggiungete il prezzemolo e il dragoncello tritati. Prima di servire, decorate con la cipolla rossa. 
Per 4.


10 commenti:

  1. Adoro la senape, quella bella forte! Un contorno invitante e gustoso che mi ricorda un po' l'insalata di patate tedesca per cui vado matta....proverò sicuro!
    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esattamente! la Maille è di quelle decisamente strong, in più è particolarmente cremosa il che me la fa preferire a molte altre

      Elimina
  2. parli con due che con la senape (specie se si tratta di quella di Digione) vanno a nozze! A volte ci sentiamo un po' ripetitive, a postare sempre insalate con la classica vinagrette alla senape...ma vogliamo forse parlare di quanto sia d'obbligo con le lenticchie? O ancora, che niçoise sarebbe senza un po' di buona senape di Digione??;-) insomma, tutto ciò per dire che un vasetto di senape a casa non manca mai (specie per noi due che non ne sappiamo fare a meno...) e siccome le patate novelle le abbiamo direttamente dall'orto del nonno, questa finisce presto sulla nostra tavola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io a insalata con la vinaigrette alla senape ci sono praticamente cresciuta... la nonna la preparava sempre così, anche se lei usava la Savora (anzi, Savorà come la pronunciava lei..) e il suo segreto era di metterla sul fondo della ciotola e appoggiare l'insalata sopra. Poi al momento di consumarla, una bella mescolata così l'insalta restava croccante.. chissà che non venga proprio da lì il mio amore per la senape! tra l'altro ho comprato quei tre etti di semini e non escludo che tra poco, per gli amanti della senape, se ne vedranno delle belle da queste parti.. stay tuned!

      Elimina
  3. L'abbinamento patate e senape deve essere eccezionale!!!!! Come del resto tutto il tuo blog! ti seguo con molto piacere!!!
    Buona giornata!!!

    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erika! A noi è piaciuta parecchio, se la provi fammi sapere :-)

      Elimina
  4. anche io l'adoro moltissimo e la uso spesso anche in polvere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si in polvere la uso spesso anche io, soprattutto negli impasti.. anche se preferisco la salsa!

      Elimina
  5. Ciao Barbara! Ricetta in corso: pranzo perfetto per un sabato soleggiato in famiglia. Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  6. Ciao barbara sono Mila ed anch'io sono una dipendente del cibo (mi sembra di essere ad una di quelle sedute dei centri d'aiuto, ma in questo caso non voglio essere guarita!!!!)...
    Anche a casa mia la senape non può mancare, da quella classica del supermercato a quella in polvere, ma soprattutto da quella che mio marito porta a casa dall'Algeria, una vera e propria mostarda che ti lascia a bocca aperta, ma che non si riesce a farne a meno. Molto invitante la tua ricetta...
    Buona domenica e mi raccomando non perdere queste dipendenze!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...