29 maggio 2015

Ape-ricetta del venerdì: ce li avete 5 minuti?

crema pomodori secchi blog
Si perché tanto basta per preparare questa cremina che è assolutamente perfetta da servire spalmata su delle bruschettine di pane con l'aperitivo. Saporita, molto molto stuzzicante. Buona così al naturale da spalmare sul pane, ma se la volete arricchire ci vedrei benissimo, ad esempio, qualche filo di stracciatella di bufala, ad esempio. Buona perfino da mangiare direttamente dal barattolino! Da noi non ha fatto in tempo a durare abbastanza da sperimentarla in usi alternativi, ma penso che potrebbe funzionare anche come condimento per una pasta, magari leggermente ammorbidita con un po' di acqua di cottura. Insomma, acchiappate il vostro frullatore e fatela. Ci vogliono davvero 5 minuti, ma anche meno... Buon venerdì e buon  lungo week-end per chi fa il ponte! Lunedì il blog si prende un giorno di risposo, ci rivediamo qui mercoledì con una nuova ricetta.






CREMA SPALMABILE AI POMODORI SECCHI E MANDORLE
.............................................................


::Ingredienti:: 

145 g di pomodori secchi sott'olio, sgocciolati
145 g di pomodori ciliegino maturi
65 g di mandorle spellate al naturale
20 g di olio e.v.o.
un pizzico di sale, pepe nero
aglio granurale, la punta di un cucchiaino oppure 1/2 spicchio d'aglio
10 foglie di basilico
5-6 capperi sotto sale ben sciacquati

Sciacquate e asciugate bene i pomodorini, i capperi e il basilico.
Mettete tutti gli ingredienti in un piccolo frullatore/tritatutto e frullate fino ad ottenere una crema omogenea. 
Con queste dosi otterrete due barattolini da circa 160 g ciascuno.
Si conserva in un barattolino di vetro chiuso ermeticamente, coprendo la crema con un filo d'olio, per almeno una settimana in frigorifero. Tiratela fuori dal frigo 15 minuti prima di utilizzarla.

4 commenti:

  1. Sissì, questa è da fare all'istante... mi stavo solo chiedendo: ci metterò di più a farla o a mangiarla? ;-)

    RispondiElimina
  2. Che favolosa idea!!!! Semplice, veloce, gustosa!!!!

    RispondiElimina
  3. Adoro gli aperitivi ed amo preparare sempre qualcosa di nuovo...la tua ricetta sa di Calabria con le mandorle ed i pomodori secchi, la sento già mia! ;P Grazie per la condivisione! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Trattasi di pesto trapanese. O pantesco. Insomma Sicilia docet.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...