23 gennaio 2015

Pranzo light: insalata di cavolo, mela verde e salmone

insalata salmone
E dopo il momento di pura goduria ipercalorica del pollo fritto al latticello di mercoledì, direi che un'insalattina leggera per pranzo ci sta proprio bene, no? Questa poi è particolarmente colorata, nutriente e fresca, dove perfino il retrogusto leggermente grasso del salmone viene alleggerito dal gusto del lime e dello yogurt. Trovata su un vecchio numero di Saveurs che ho ripreso in mano qualche giorno fa, e visto che avevo giustappunto un piccolo cavolo rosso e uno bianco, non ho potuto non provarla. Decisamente da ripetere, se ci mettete anche qualche crostino tostato di pane di segale direi che avete il vostro pranzo completo facile, veloce e leggero. Buon fine settinama!





INSALATA DI CAVOLO ROSSO, CAVOLO CAPPUCCIO, SALMONE E MELA VERDE
Ispirata da Saveurs n. 207

1/4 di cavolo cappuccio rosso
1/4 di cavolo cappuccio bianco
1 mela verde Granny Smith
1 lime
200 g di salmone affumicato
200 g di yogurt bianco al naturale
sale, pepe nero
1 cucchiaio d'olio e.v.o.
qualche rametto di aneto fresco tritato finemente

Tagliate le due qualità di cavolo cappuccio a striscioline sottilissime, se volete potete anche usare una mandolina (io ho preferito un coltello molto affilato), sciacquatele bene e asciugatele. 
Lavate bene e asciugate la mela con la buccia, tagliatela a fette spesse circa 1/2 cm e quindi a bastoncini sottili, scartando il centro e i semi. Metteteli in una ciotola e irrorateli con la metà del succo di lime per evitare che si anneriscano. 
Preparate una salsina mescolando lo yogurt, l'aneto, sale, pepe, 1 cucchiaio d'olio e il succo dell'altro mezzo lime, mescolate bene e tenete da parte.
Tagliate il salmone a striscioline (meglio se usate un trancetto piuttosto che quello già affettato) e unitelo in una ciotola al cavolo cappuccio precedentemente condito con un filo d'olio e sale. 
Aggiungete la mela a bastoncini e mescolate bene. Completate con la salsa allo yogurt e servite subito (se non la servite immediatamente, lo yogurt tenderà a diventare leggermente rosa a contatto con il cavolo rosso che tinge molto. Nel caso, potete servire la salsina in una ciotolina a parte da aggiungere solo all'ultimo momento). 
Per 4. 

5 commenti:

  1. Che bella idea, abbiamo proprio del salmone affumicato in frigo e questa sembra un'ottima soluzione. Ne prepariamo una simile anche noi, ma non mettiamo il cavolo e usiamo panna acida piuttosto che yogurt, decisamente meno leggera :-) il pane di segale lo abbiamo anche, calza proprio a pennello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se la provi fammi sapere! con lo yogurt sicuramente risulta più leggera (anzi a dirla tutta io molto spesso sostituisco la panna acida con lo yogurt greco che ne ricorda anche la consistenza), purtroppo non avevo pane di segale a disposizione perché sennò lo avrei sicuramente utilizzato, magari tagliato a cubettini e tostato in padella, mescolandolo proprio all'insalata.. next time!

      Elimina
  2. Ma come pranzo light !? Ed io che aspettavo il post del venerdì per il rito calorico ma sacro dell'aperitivo... :)
    Anche se, devo dire, l'insalatina con salmone e mela verde sembra molto, molto interessante...
    Buon fine settimana!
    Carla

    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh beh dai Carla, ogni tanto ci vuole! Dopo il paninozzo di lunedì (che vabbè che era vegetariano, ma sempre paninozzo era..) e il trionfo del colesterolo di mercoledì col pollo fritto una ricettina un po' più leggera ci stava! gli aperitivi riprenderanno presto, purtroppo il 50 % della famigila è a dieta in questo periodo perciò scarseggiano a favore delle ricettine light... ma torneranno, stanne certa!

      Elimina
  3. Che meraviglia! Ho tantissimi chili da smaltire e sono golosa di vegetali e di salmone, quindi che c'è di meglio di questa ricetta? La copio immediatamente e ci provo quanto prima!
    Un bacione :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...