10 novembre 2014

Pizza con zucca arrosto, pancetta e Robiola Occelli

pizza blog
Una pizza. Ecco quello che mi piace preparare spesso e volentieri per un sabato sera casalingo. Quando la fame e la voglia di cucinare sono inversamente proporzionali la pizza è sempre una di quelle soluzioni che risolvono la cena senza (quasi) sporcare mezza cucina, mette d'accordo tutta la famiglia accontentando la gola e assecondando la poca voglia di cucinare. Basta impastare velocemente la base e lasciata lievitare il tempo necessario e condirla con quello che il vostro frigo e la dispensa mettono a disposizione. In questo caso la mia pizza è un vero omaggio all'autunno, sia per i colori che per i sapori. Zucca arrosto, pancetta, cipolla rossa e salvia il tutto reso ancora più goloso dalla Robiola Occelli di cui vi ho già parlato qui, che fondendosi diventa, se possibile, ancora più goduriosa. La mia ricetta per la base per pizza "veloce" la trovate qui. Per il condimento ho usato circa 350 g di polpa di zucca tagliata a cubetti e condita con olio e.v.o., sale, pepe e un pizzico di paprica dolce. La mettete in una teglia coperta di carta forno e la fate arrostire, mescolandola di tanto in tanto, nel forno già caldo a 200° C per circa 20 minuti o finché non sarà diventata bella dorata e morbida.
Stendete la vostra base di pizza e la condite con 130 g di Robiola Occelli tagliata a cubettini, con tutta la sua meravigliosa crosta morbida, ci sistemate qua e là i dadini di zucca, aggiungete qualche velo di cipolla rossa di Tropea tagliata finemente con una mandolina (ne basta mezza per una pizza) e ultimate con qualche fettina sottilissima di pancetta affumicata (o bacon). Decorate con qualche fogliolina di salvia, un pizzico di sale, una generosa spolverata di pepe nero e un giro d'olio e.v.o. Infornate in forno pre-riscaldato a 200° C per circa 10 minuti, o finché la base non risulterà dorata e croccante e il formaggio non inizierà a formare una crosticina dorata. Attendete qualche minuto, tagliatela a spicchi e servitela. Questa pizza è molto ricca, noi ne abbiamo mangiata una in due. Accompagnare con birretta ghiacciata d'ordinanza! Buon appetito..

4 commenti:

  1. La pizza è il mio pezzo forte del fine settimana, della domenica ecco :-) Senza duddio è l'unico piatto che adoro in ogni sua versione, la tua è davvero una meraviglia di colori e sapori! Un abbraccio Barbara

    RispondiElimina
  2. Ma a quest'ora vedere questa meraviglia è un attentato!!! Acquolina a mille!!! Bellissime foto e ricetta <3 <3 <3

    RispondiElimina
  3. Tra i tuoi talenti ce n'è uno che mi colpisce ogni volta: la capacità di abbinare i sapori alla perfezione, di unire gli ingredienti che insieme danno il meglio. In questo caso la zucca arrosto, la pancetta, la cipolla, la salvia e la robiola... ti adoro! bacio

    RispondiElimina
  4. Complimenti per tutto, il blog, le ricette e le foto. Ormai ti seguo sempre e ovunque!!! brava

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...