09 aprile 2014

Niente è come sembra [finta carbonara con zucca e salvia]

finta carbonara
Prima che le zucche scompaiano definitivamente fino al prossimo autunno dai banchi dei nostri mercati, io vi consiglio vivamente di provare questa finta carbonara, ricetta scovata e adattata dal numero di febbraio di Bon Appétit (altro souvenir ficcato in valigia dal ritorno dagli States) e cucinata per il pranzo della scorsa domenica. L'illusione ottica è davvero stupefacente, ma anche il palato vi garantisco che ne resta piacevolmente sorpreso. Approvata perfino dal più piccolo di casa, dai gusti decisamente molto difficili..

FINTA CARBONARA CON ZUCCA E SALVIA

120 g di pancetta affumicata
1 scalogno
una grossa fetta di zucca
280 g di spaghetti
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
pecorino romano a scaglie
sale, pepe nero macinato
olio e.v.o.

Tagliate la pancetta a cubettini e fatela rosolare con un filo d'olio in una padella finché non sarà diventata croccate e dorata. Scolatela dal grasso con una schiumarola e mettetela su un foglio di carta assorbente per far scolare l'olio in eccesso.
A parte, tritate lo scalogno e fatelo rosolare con 2 cucchiai d'olio in una padella ampia. Tagliate la polpa della zucca a cubetti e unitela allo scalogno, salate e pepate e fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma dolce aggiungendo poca acqua quando necessaria, finché la zucca non sarà bella morbida. Raccoglietela in un contenitore alto e stretto e frullatela con un mixer ad immersione fino ad ottenere una purea vellutata.
Cuocete la pasta al dente scolandola con una pinza ancora grondante di acqua 3-4 minuti prima del termine della cottura. Unitela alla purea di zucca in una padella e proseguite la cottura aggiungedo poca acqua di cottura alla volta finché la pasta non sarà cotta al dente. Unite il formaggio grattugiato, fuori dal fuoco, il pepe nero (abbondante) i dadini di pancetta rosolati e la salvia tritata finemente. Servite e decorate con delle scaglie di pecorino.
Per 4.

4 commenti:

  1. io la zucca la congelo e la uso anche d'estate!
    bellissima questa carbonara vegetale, mi piace un sacco, la proverò, grazie milleeeee

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono un sacco le varianti di carbonara....brava!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per questa ricetta...è proprio da provare...anche io congelo la zucca ed è veramente un'ottima soluzione...!!!!complimentoni anche per tutte le altre ricette (quelle che sono riuscita a leggere...perchè ne sono tantissimi...ed una più interessante dell'altra...sono tutte da provare...ed io ci proverò ^_^)...spiegazioni facili e prefazioni simpaticissime...bravissima veramente...continua così...Sabrina

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...