30 gennaio 2013

La mia insalata preferita

lattuga 680
Vi piace l'insalata? A me molto, che sia una semplicissima insalata verde condita con una vinaigrette alla senape, oppure un'insalatina mista con tante verdurine croccanti e una salsina allo yogurt, anche semplicemente due foglie di lattuga con un filo d'olio, sale e una goccia di balsamico. L'insalata mi mette allegria, è pratica, veloce, sana e leggera, versatile, sta bene praticamente con qualsiasi cosa, un classico. Quando però mi voglio concedere un'insalata davvero speciale, su tutte la mia preferita è in realtà molto più di un contorno, anzi, è proprio un piatto unico, un pasto completo e, secondo me, perfetto che unisce ingredienti leggeri con un tocco di golosità, per appagare il gusto senza sentirsi troppo in colpa: la Caesar's Salad.

28 gennaio 2013

Volevo fare i Digestive, e invece...

grancereale 680
Tra i buoni propositi del 2013 di mio marito c'è quello di perdere qualche chilo. Capite bene che fare la vita del marito a dieta di una moglie food-blogger può mettere a dura prova anche la più ferrea delle volontà. Personalmente ho un approccio misurato con il cibo, preferisco non porre limiti alla varietà e alla qualità ma mi contengo sulla quantità, così posso concedermi di mangiare qualsiasi cosa e non ho mai conosciuto la parola dieta. In realtà, gran parte del mio amore per il cibo si "consuma" nel cucinarlo, perciò quando poi viene il momento di mangiare ci arrivo quasi completamente appagata e mi basta una porzione minima per essere a posto. Poi ho la fortuna di non amare particolarmente la cioccolata né i dolci (però mi ammazzerei di pizzette, per dire..) quindi riesco a tenere la situazione abbastanza sotto controllo senza grossi sforzi, anche perché, ammettiamolo, io sono una pigra vera e il concetto di palestra per me corrisponde al male assoluto...


25 gennaio 2013

L'Happy Hour del venerdì

tris bruschettine 680
Mi sembra che ormai non ci siano dubbi su quanto io ami il momento dell'aperitivo.. Da quando ho aperto questo mio piccolo spazio, le ricette di stuzzichini da sgranocchiare con il vostro cocktail preferito non sono certamente mancate.. I sigari di pasta brick con pere e roquefort, queste fantastiche polpettine di pesce con maionese al wasabi, i blinis neri con salmone e panna acida, o le girelle di sfoglia con bacon e parmigiano.. Insomma, è chiaro: lo stuzzichino.. mi stuzzica!   

23 gennaio 2013

Fragole fuori stagione {detox day}

frozen strawberries 680
Qualche settimana fa, il mio freezer ha deciso di prendersi una "pausa di riflessione". Forse era stanco di starsene sempre al buio e al freddo, forse sotto sotto nella vita avrebbe preferito fare, che ne so, il forno.. Sta di fatto che il 2 gennaio (tanto per cominciare bene l'anno..) ha iniziato una lenta ed inesorabile rimonta della temperatura che nel giro di pochi giorni è passata da -18 a 0 gradi. Ovviamente gran parte del contenuto a quel punto stava cominciando a scongelarsi. Poco male.. a  parte aver mangiato petto di pollo per circa una settimana e cucinato uno stufato di cinghiale (che insomma, magari subito dopo le feste avrei anche sinceramente fatto a meno di..) i danni sono stati relativamente limitati.

21 gennaio 2013

Sunday cooking {tagliatelle di farro con ragù d'agnello}



Io amo cucinare, e questo mi pare che sia piuttosto chiaro. Mi piacerebbe farlo più spesso di quanto la mia delirante routine Monday to Friday mi consenta, ma attraversare ogni giorno la città (soprattutto quando la città in questione è caotica come Roma) a volte non lascia moltissima scelta. Difendo, comunque, a spada tratta il mio diritto ad una cena non precotta-preconfezionata-preacquistata-cellophanata e riscaldata e, caschi il mondo, per quanto stancante possa essere stata la mia giornata, la voglia di preparare una cena anche frugale non mi manca mai. 

18 gennaio 2013

L'aperitivo del venerdì sera

cucumbae gin and tonic 680
Non so se si è capito, ma io A.D.O.R.O. il momento dell'aperitivo. Da che ne ho memoria, che sia un aperitivo con un'amica in centro, o un romantico aperi-cena a lume di candela in terrazza, o un'improvvisata con i vicini di casa incontrati sul pianerottolo.. ogni scusa è buona: l'aperitivo per me è un momento di sacrosanto e meritato relax. Toglietemi tutto, ma sull'aperitivo non si discute!

16 gennaio 2013

La pasta sfoglia salverà il mondo {o, almeno, l'aperitivo!}

girelle box 680

Nel faticoso tentativo di far conciliare le mie esigenze di donna lavoratrice e amante della buona cucina, mi vedo a volte costretta a cedere a qualche compromesso. Non è che io sia propriamente una fanatica del "tutto fatto in casa", ad essere sinceri, certo preferisco, quando posso, cucinare con ingredienti freschi, limitando il più possibile l'uso di prodotti industriali. Con alcune sacrosantissime eccezioni: ad esempio le marmellate, di cui mi piace variare molto spesso il gusto (e uno mica si può mettere a fare un barattolo di marmellata per ogni frutto, no?). Certo, magari cerco di acquistarne di quelle buone e sane, a base di frutta possibilmente italiana. 
Ma fra tutti c'è un prodotto, in particolare, la cui invenzione meriterebbe il premio Nobel delle casalinghe disperate: la pasta sfoglia già pronta, anzi ammetto pubblicamente di averne sempre qualche rotolo di scorta in frigorifero... 

14 gennaio 2013

E allora.. MANGO!

gelato coppette 680

Quando ero bambina, mio papà viaggiava moltissimo per lavoro e spesso, oltre ai classici souvenir, riportava prodotti alimentari tipici dei posti che visitava. Ricordo benissimo l’indigestione con i pistacchi portati dall’Iran, la canna da zucchero da mordicchiare e succhiare come un bastoncino di liquirizia ma, soprattutto, non dimenticherò mai la prima volta che, di ritorno da qualche paese dell’Africa, portò a casa un mango. Dovete capire che parliamo della fine degli anni ‘70 e al tempo la frutta più tropicale che si potesse trovare erano ananas e banane, per rendere l’idea, e il mango proprio non l’avevamo mai assaggiato, ma nemmeno mai sentito nominare..

10 gennaio 2013

Linguine al tonno [reloaded]





Linguine al tonno. Alzi la mano chi almeno una volta nella vita non è ricorso a questa classica ricetta da "ultima spiaggia", salva-cena di migliaia di studenti, single impenitenti, improvvisate con gli amici che da 4 si presentano in 8. 
Perché, alla fine, chi non ha in casa almeno un barattolo di pelati, qualche scatoletta di tonno, un pacco di pasta, aglio olio e pepeorncino? 
Non c'è storia: nelle situazioni di emergenza la pasta col tonno stravince su tutte.

07 gennaio 2013

Carote e zenzero





Ve l'avevo già anticipato qui: zuppe, minestre e vellutate non mancheranno mai su questo blog. E proprio adesso, passate le feste e l'annesso tour de force gastronomico, non so voi ma io ho proprio voglia di mangiare cose sane, leggere e confortevoli. E l'unione di questi tre aggettivi nella stessa frase di un giorno di gennaio per me significano solo una cosa: zuppa!

02 gennaio 2013

Nothing to cook {ricetta svuotafrigo}

Sicuramente sarà capitato anche a voi. Tornate a casa, aprite il frigorifero e pensate: e ora che cucino? Più o meno come quando davanti ad un armadio pieno zeppo di vestiti e scarpe noi donne restiamo lì imbambolate esclamando  un laconico "non ho niente da mettermi". La sensazione è più o meno la stessa. Poi, proprio come nel caso dell'armadio, la verità è che non è affatto vero che non abbiamo niente da mettere (o niente da cucinare) è solo che non sappiamo come poter abbinare al meglio quello che abbiamo per rinnovare il nostro look (o il nostro piatto). Ecco, potrebbe essere un'idea per un nuovo programma televisivo sulla scia di "Ma come ti vesti?", tipo che all'improvviso ti piomba in casa, che ne so, Carlo Cracco e davanti al tuo frigorifero semivuoto, al grido di "Ma come cucini?" ti sfodera in men che non si dica un pranzetto prelibato sfruttando al meglio quello che c'è. {sia messo a verbale, che nel caso pretendo i diritti d'autore!}

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...