18 luglio 2013

Aperi[LIGHT]time

mousse melanzane
Ci sono persone che non amano l'aperitivo (esistono??), ve lo confermo perché ne conosco più di una.. La loro idea è che si arriva sempre all'aperitivo con una fame lupigna (vero) e di conseguenza si finisce col piluccare un sacco di roba, col rischio di appesantirsi troppo rovinandosi poi la cena che segue (in effetti..). A chi soffre di questa "sindrome" suggerisco le seguenti soluzioni:


a) trasformare l'aperitivo nella cena stessa (siii!), le famose APERI-CENE (che a casa mia vanno alla grande, soprattutto d'estate) oppure
b) preparare degli stuzzichini LIGHT, in grado di solleticare il palato e lo stomaco prima della cena vera e propria, con il vantaggio che non si arriverà a tavola con la sensazione di essere appena tornati da un pranzo nuziale, godendosi tutte le portate del pasto, dolce compreso. Per chi preferisce questa seconda ipotesi, ecco uno stuzzichino da preparare in anticipo (anche il giorno prima, se volete) e perfetto per accompagnare tante verdurine crude da pucciarci dentro (ma va bene anche spalmato su delle bruschettine di pane). Si tratta di una ricetta che avevo scritto un po' di tempo fa per Cucina Naturale e che, di conseguenza, potete andare a leggervi qui. Così potrete godervi l'aperitivo senza sentirvi in colpa. Buona fine di settimana a tutti!

13 commenti:

  1. Ecco un'ottima idea per un aperitivo light!

    RispondiElimina
  2. Tempo fa, ci saziavamo con l'aperitivo e non ci gustavamo tanto la cena che sarebbe seguita a breve, invece adesso, dopo serate su serate di esperienza, ho imparato il trucco...
    - fare come te nel punto b, sapendosi dosare e senza "caricare" la tavola
    - far passare pochissimo tempo dall'aperitivo alla cena, cioè fare un aperitivo che in fondo funge quasi da antipasto, per aprire lo stomaco... e infatti la frase ricorrente è "che fame che mi ha fatto venire questo aperitivo, ceniamo?"...
    :-)

    Il mio occhio qui cade sul dettaglio del sesamo, perchè mi piace molto... e da quando ho scoperto quello nero, una spolverata finisce abbastanza ovunque... :-)
    Buona pucciata di verdurine nella mousse e quasi buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) il sesamo mi piace sempre, nero o bianco.. purché sia ben tostato e croccante
      nel caso, il consiglio fondamentale qui è di mettere il sesamo in un pentolino a freddo e farlo scaldare a fiamma dolce dolce sul fuoco finché non è bello dorato. certo con quello nero è un po' più difficile capire quando è pronto.. quello che non si deve fare MAI è di mettere il sesamo nella padella calda... effetto pop-corn istantaneo e semi di sesamo che schizzano OVUNQUE... te lo dico per esperienza personale!!

      Elimina
    2. Grazie per il consiglio, ci manca solo il sesamo impazzito sui muri ancora nuovi della cucina... :D Una volta mi è schizzato il caffè e non ti dico... :-)

      Elimina
  3. oh le salse negli aperitivi le adoro... e a mio avviso non sono mai abbastanza. Questa è deliziosa per la scelta degli ingredienti. Quanto agli aperitivi, quando me ne concedo uno mi piace tanto esagerare e non penso mai a ciò che viene dopo, sennò che aperitivo è?Un bacio Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, anche io esagero sempre un po' con l'aperitivo, e dopo niente cena! (che qua non abbiamo mica più il metabolismo dei vent'anni... :-/

      Elimina
  4. Coucou,
    Je découvre ton blog, j'ai attérie ici par hasard et wahou !!! quel bonheur, il est magnifique et tes photos sont superbes !
    belle soirée à toi
    Mélanie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup Mélanie, soyez la bienvenue sur mon blog!
      Je suis très content que vous l'aimez, à tout à l'heure!

      Elimina
  5. Ciao Barbara, ma che bello il tuo blog! Ti seguo ormai da un po'. Io sono una vera fan delle aperi-cene. Per me il massimo d'estate è: terrazzo, amici e ... aperi-cena. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Silvia! hai colto nel segno: il terzetto perfetto dell'estate!

      Elimina
  6. Idea deliziosa! Io adoro fare l'aperitivo, l'aperi-cena... stare in compagnia :)

    RispondiElimina
  7. Soffro di questa sindrome :) mi segno la ricetta che mi ispira parecchio!
    Grazie, buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina
  8. Capitavo da queste parti istigata da Rossella di Vaniglia.
    Le mousse sono perfette con i caldi che corrono. Melanzane e scalogno finiranno ben presto anche dalla mie parti. Grazie per l'idea.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...