28 gennaio 2013

Volevo fare i Digestive, e invece...

grancereale 680
Tra i buoni propositi del 2013 di mio marito c'è quello di perdere qualche chilo. Capite bene che fare la vita del marito a dieta di una moglie food-blogger può mettere a dura prova anche la più ferrea delle volontà. Personalmente ho un approccio misurato con il cibo, preferisco non porre limiti alla varietà e alla qualità ma mi contengo sulla quantità, così posso concedermi di mangiare qualsiasi cosa e non ho mai conosciuto la parola dieta. In realtà, gran parte del mio amore per il cibo si "consuma" nel cucinarlo, perciò quando poi viene il momento di mangiare ci arrivo quasi completamente appagata e mi basta una porzione minima per essere a posto. Poi ho la fortuna di non amare particolarmente la cioccolata né i dolci (però mi ammazzerei di pizzette, per dire..) quindi riesco a tenere la situazione abbastanza sotto controllo senza grossi sforzi, anche perché, ammettiamolo, io sono una pigra vera e il concetto di palestra per me corrisponde al male assoluto...



quartetto biscottiPerciò, per solidarietà coniugale, poco pane e niente burro ultimamente a casa "pane&burro" (i famosi gastro-compromessi d'amore) e invece molta cucina sana e leggera anche per il momento della colazione, ricette light e poco caloriche come il cake integrale allo yogurt. Per cambiare, ieri ho preparato questi biscotti, in realtà ero partita con l'idea di riprodurre in casa i biscotti Digestive e invece mi sono usciti fuori i Grancereale.. stranezze! Quindi per i biscotti Digestive bisognerà fare qualche altro tentativo, ma questi qui ricordano davvero moltissimo i famosi biscotti del fornaio-Banderas che parla con le galline (avete capito, no?) e devo dire, che siate a dieta oppure no, non sono davvero niente male, perfetti da inzuppare nel caffellatte del mattino. 
AGGIORNAMENTO DEL 10 marzo 2013: mi sono accorta (grazie per chi me lo ha segnalato) di aver dimenticato tra gli ingredienti lo zucchero! Aggiorno la ricetta e mi scuso con chi l'ha provata prima di oggi, sicuramente avrà ottenuto dei biscotti moooolto dietetici (forse anche troppo!). 


Biscotti Grancereale home made

210 g di farina integrale
50 g di farina di grano saraceno
120 g di zucchero di canna
90 g di fiocchi d'avena
80 g di olio di semi di mais
100 g di latte 
1 cucchiaino di lievito per dolci

Mescolate tutti gli ingredienti con una planetaria fino ad ottenere un composto piuttosto appiccicoso. Rovesciatelo su un piano di lavoro e impastatelo con le mani fino ad ottenere una palla. Avvolgetela con un foglio di pellicola e mettetela in frigo per circa 30 minuti.
Prelevate una piccola quantità di composto alla volta, formate una pallina e schiacciatela con il palmo della mano su un foglio di carta forno. Rifilate i bordi del biscotto con un coppa pasta e sistemate i biscotti su una placca da forno coperta con un foglio di carta forno.
Infornate in forno già caldo a 180 °C per circa 12-15 minuti (appena saranno dorati sotto tirateli fuori anche se vi sembrano ancora morbidi, finiranno di indurirsi duarante il raffreddamento).
Per circa 18 biscotti.

stampa ricetta butt

17 commenti:

  1. Beh, per essere un "errore" mi sembra ne sia saltato fuori un gran bel risultato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh si infatti non sono niente male, moooolto cerealosi e croccanti.
      però non demordo, prima o poi riuscirò nell'ardua impresa di replicare i biscotti Digestive!

      Elimina
  2. ...E L'ERRORE DOVE SAREBBE?
    QUESTI SONO 1000 VOLTE PIU GUSTOSI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà io ho un debole per i biscotti Digestive... il giorno in cui riuscirò a sfornarne di decenti, vi racconterò anche il perché!
      invece poi i Grancereale veri (quelli che si comprano al supermercato) non è che mi piacciano tantissimo, per me il biscotto deve essere "da inzuppo" e invece quelli anche se li lasci dieci minuti a mollo nel latte bollente restano sempre duri.. questi qui invece si inzuppano bene, molto meglio, provati sia col latte caldo che quello freddo.
      per chi non è a dieta, poi, ci vedrei benissimo un velo di burro e confettura di ciliegie!

      Elimina
  3. ma sai che son tanto belli? e che appena riesco a dedicarmici te li scopiazzo spudoratamente per mia figlia che ama i gran cereali?
    a me no, Banderas non mi convince, i suoi biscottini li trovo pesantissimi, ho il sospetto che invece i tuoi siano tutt'altro......
    baci baci!
    non commento le foto, ogni volta è un colpo al cuore. troppo brava.
    b

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se è amante del genere allora le piaceranno di sicuro! io, come già detto, sono più da biscotto frollo che si inzuppa per benino..
      baci mia cara e grazie come sempre!

      Elimina
  4. Anche io, come Babs, penso che gli originali siano pesantissimi! Questi devono essere una vera delizia, me li segno subito! Tra l'altro si potrebbe provare anche la versione al cacao, meno leggera ma golosa! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece guarda che secondo me col cacao vengono pure meglio! che poi se ci metti quello in polvere amaro con le calorie siamo lì. a quel punto magari ci metterei anche una manciata di granella di nocciole tritate. oh, se li provi fammi sapere!

      Elimina
    2. Con la manciata di nocciole sono conquistata al 100%! Prima o poi proverò, è da un po' che ci penso! *_^

      Elimina
  5. Belli e anche molto invitanti! Con un pò di cioccolato sopra... Yummy! Ho appena scoperto il tuo blog, le fotografie sono splendide!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Jessica! si con la crema di cioccolato non sarebbero male, oppure (come sopra) burro e marmellata.
      certo, a quel punto chissenefrega della dieta!
      grazie per la visita, a presto
      barbara

      Elimina
  6. Sono davvero belli questi grancereali o digestive che siano... ;)
    Beata tu che riesci a saziarti preparando, personalmente ci riesco sono dopo essermi fatta un'abbondante porzione, son golosa, di tutto!
    Foto come sempre incantevoli, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha! ma guarda che anche io sono golosetta, in compenso ho una grandissima forza di volontà!
      più che altro in questo modo ho trovato un certo equilibrio e ormai mi sono abituata,,
      tutto pur di evitare la palestra!

      Elimina
  7. Ciao, scopro il tuo blog solo ora.
    Ho visto qualche foto e sono rimasta molto colpita.
    Penso che dovrò passare più spesso da queste parti, vedo tante belle ricette da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche il tuo è veramente molto interessante, pieno di idee davvero sfiziose (cioè.. le lasagne monoporzione da rifare assolutamente!)
      Grazie per il messaggio, ora me lo vado a guardare per bene, piacere di averti "incontrata"!

      Elimina
  8. fantastici!!! adoro questo tipo di biscotti!

    RispondiElimina
  9. Uh, io invece ho un marito super-magrissimo e io diciamo che sono un po' più rotondetta...Però il fatto che mangiamo le stesse porzioni mi spinge almeno a fare qualche corsa in più di lui, che invece non è affatto interessato a sforzi fisici al di là dello yoga. Però, beh, i biscotti sono il suo punto debole, a me piace farli ma non ne mangio tanti, a meno che non siano di un certo tipo grezzo e rustico. Ecco, questi sono di un certo tipo. E li faccio prima di subito :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...