12 dicembre 2012

Fish cakes con mayo-wasabi



Le polpette mettono sempre d'accordo tutti quanti. Grandi, piccoli, giovani o vecchi, ancora non sono riuscita a trovare qualcuno a cui non piacciano le polpette. Io, naturalmente, non faccio eccezione. Mi piacciono soprattutto le polpette in umido, ma chiaramente non posso resistere a quelle fritte, specialmente se in versione mini da piluccare con l'aperitivo. 





In una vacanza ai Caraibi di mille mila anni fa, la sera andavamo sempre a mangiare al mercato del pesce, dove i pescatori cucinavano alla griglia il pesce rimasto invenduto durante il giorno sui banchi del mercato. Nell'attesa, facevamo sempre un aperitivo a base di Budweiser e Fish Cakes, ovvero delle minuscole polpettine di pesce fritte a dovere che il venditore del piccolo chiosco friggeva incessantemente per tutta la serata (Dio solo sa in quale olio, ma tant'è.. siamo sopravvissuti!).
Queste polpette furbette, poi, riescono nel non semplice compito di far mangiare il pesce anche ai bambini, abilmente cammuffato in palline tonde e croccanti da mangiare con le dita alle quali, di solito, fanno una gran festa. In questo caso sono preparate con il tonno fresco, quindi particolarmente saporite, ma potete tranquillamente prepararle con qualsiasi tipo di pesce, possibilmente di quello con parecchia polpa e poche spine (pesce spada, rana pescatrice, merluzzo e anche baccalà). L'impasto è né più né meno quello delle tradizionali polpette di carne. Il trucchetto è di farle piuttosto piccole, diciamo come una piccola noce, in modo che si friggano perfettamente restando croccanti fuori ma cotte all'interno (se le fate troppo grandi, rischiate che dentro restino un po' crudine). Siccome per farle così piccole ci vuole il suo tempo, io me le preparo in anticipo, già belle rotolate nel pangrattato, e le conservo in frigo fino al momento di friggerle, per poi servirle come stuzzichino per un'apericena un po' ricca accompagnate da una maionese fatta in casa aromatizzata al wasabi. Vanno a ruba, parola mia!



Mini fish cakes con mayo-wasabi

per le polpette:
300 g di filetto di tonno fresco
4 fette di pancarrè integrale
50 ml di latte
un bel ciuffo di prezzemolo e coriandolo fresco
un piccolo spicchio d'aglio
un cucchiaio di grana grattugiato
1 uovo
sale, pepe, paprica dolce
pangrattato
olio per friggere

per la maionese al wasabi:

1 uovo freschissimo a temperatura ambiente
il succo di 1 limone non troppo grande
100 ml circa di olio di oliva (non extravergine)
2 cucchiaini di pasta di wasabi già pronta
sale


Se avete il trita carne, macinate il tonno e raccoglietelo in una ciotola (in alternativa, potete tritarlo con il robot da cucina o al coltello).
Eliminate la crosta del pancarrè, spezzettatelo e mettetelo a bagno con il latte. Strizzatelo bene e tritatelo finemente. Unitelo al pesce tritato e aggiungete un cucchiaio circa di coriandolo fresco tritato, altrettanto di prezzemolo tritato, sale, pepe, un pizzico di paprica e lo spicchio d'aglio tritato molto finemente (potete sostituirlo con un pizzico di quello in polvere).
Sbattete l'uovo in una ciotolina e aggiungete circa la metà al composto. Lavoratelo bene, preferibilmente con le mani, amalgamandolo fino ad ottenere un insieme omogeneo.
Formate con un cucchiaino da te delle palline grosse come delle ciliegie e passatele nel pangrattato.
Portate a temperatura circa 1 lt di olio per friggere in un tegame piuttosto stretto e dai bordi alti (se avete la friggitrice, è ora di usarla!) e friggete le polpettine poche per volta finché non saranno belle dorate. 
Scolatele via via su carta da cucina.

Per la maionese: mettete nel contenitore del frullatore a immersione (o quello che siete abituate ad usare per fare la maionese) l'uovo intero, il succo di limone, un pizzico di sale e il wasabi. Unite circa la metà dell'olio e iniziate a frullare, aggiungendo l'altro olio a filo finché non avrete ottenuto la consistenza di una maionese piuttosto soda.

stampa ricetta butt

7 commenti:

  1. io ti adoro.
    ecco, l'ho detto!
    :)
    mammamiacomemipiaccionoletuefoto!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazieeee Babs!!! non sai quanto mi fa piacere questo complimento!
      ti aspetto a Roma allora!

      Elimina
  2. Mi inchino dinanzi a voi meravigliose polpette e mi complimento con te Barbara. Questo blog e' da premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie EZy! ma poi falle le polpette che sono soprattutto meravigliosamente buone!

      Elimina
  3. Look delicious, i want to try it! :D

    http://apronandcreme.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Proverò appena possibile!!!
    Complimenti per il blog e tutto il resto!!!
    BRAVABELLABARBARA!!!!!!!!!!:)
    Giada <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...